BayesFor.eu

beta

Bayesian web spidering

Traduzioni di questa pagina?:

Menu

Associazione

Progetti

Pagine personali

Traccia: » manifest
::

Manifesto di BayesFor

Siamo abituati a suddividere le scienze in fisiche e naturali da una parte e umanistiche e sociali dall’altra. Questa suddivisione si basa sull’oggetto di studio e non sulla metodologia con cui si affrontano i problemi: qualsiasi scienza, per chiamarsi tale, deve utilizzare un metodo rigoroso di cui la verifica empirica sui dati è parte essenziale. In passato gli scienziati hanno dovuto confrontarsi con enormi difficoltà nel reperire dati. Misurare i fenomeni con precisione era estremamente difficile, conservare i dati raccolti risultava spesso dispendioso e complesso. L’anaisi dei dati raccolti era frenata dalle limitate capacità di calcolo degli strumenti utilizzati.

La rivoluzione informatica ha risolto tutti questi problemi. Siamo costantemente bombardati da informazioni, quotazioni, misure; troppo spesso tutte queste informazioni vengono lette, accumulate ma non analizzate nel loro complesso.

BayesFor è un gruppo di ricercatori provenienti da discipline molto differenti, tutti convinti dell’importanza dell’analisi dei dati per la comprensione della realtà e la previsione dei fenomeni. Il nostro lavoro parte da due considerazioni: la prima è che oggi vi sia una disponibilità di dati senza precedenti nella storia; la seconda è che moltissime persone utilizzano un computer sfruttando soltanto una minima parte delle sue potenzialità di calcolo. Crediamo che le nostre competenze possano rappresentare un contributo significativo per ottenere, da questi dati, risultati utili a interpretare, capire e governare i fenomeni umani e naturali.

Le applicazioni sono molteplici, da quelle puramente scientifiche a quelle applicative e commerciali. Ma l’intento è sopratutto lo scambio e l’accrescimento reciproco. Non è secondario il fatto che i membri di BayesFor provengano da discipline differenti, che spaziano dalle scienze ambientali all’economia. L’analisi dei dati è stata sviluppata in modo diverso nelle varie discipline, poiché diversi erano gli oggetti di studio. È per questo che anche se parliamo lo stesso linguaggio – quello statistico – ciascuno di noi apporta un contributo originale, e lo studio dei dati diviene quindi anche un momento di scambio e arricchimento culturale.

BayesFor, pur rimanendo un’associazione culturale senza scopo di lucro, si mette a disposizione di soggetti pubblici e privati per consulenze o la realizzazione di progetti comuni.

Associazione BayesFor

Torna su :: manifest.txt · Ultima modifica: 2012/03/03 16:31 da matteo.zandi
Mostra sorgente Revisioni precedenti Ultime modifiche Indice